top of page

I Vini del Friuli

Aggiornamento: 25 giu

Se non hai mai apprezzato il vino bianco, è probabile che tu non abbia mai assaggiato i vini bianchi del Friuli. Insieme ai vini bianchi della regione Trentino-Alto Adige, il Friuli si distingue come una delle aree vitivinicole più rinomate e di alta qualità d'Italia. Che tu sia un appassionato di vino o semplicemente curioso di esplorare, sei invitato a scoprire la qualità superba dei prodotti di questo angolo relativamente sconosciuto del nord Italia


Vigneti a Udine, situati nella regione Friuli-Venezia Giulia.
Vigneti a Udine, situati nella regione Friuli-Venezia Giulia. Foto di Depositphotos

La scena enologica del Friuli si colloca tra le migliori d'Italia. A differenza di molte aree rinomate principalmente per la produzione di vini rossi, il Friuli si distingue per i suoi vini bianchi.

Raccomandazioni dettagliate sui migliori vini da degustare seguiranno più avanti nell'articolo. Prima di approfondire questo aspetto, facciamo un passo indietro e parliamo delle uve. Familiarizzarsi con le principali varietà di uva del Friuli è essenziale per comprendere i vini friulani.


Una delle varietà di uva più rinomate associate alla zona è il Friulano. Conosciuto in passato come Tocai, è stato rinominato Friulano nel 2007 a seguito di una disputa legale con l'Ungheria. Le condizioni geografiche e climatiche del Friuli sono ideali per questa varietà di uva, che produce vini squisiti noti per la loro tenerezza, nonché per i loro aromi ricchi, complessi e corposi; hanno personalità e talvolta sono indimenticabili.

Tra le varietà di uva che si trovano nella zona e che costituiscono la base dei vini bianchi del Friuli, ci sono Ribolla e Malvasia Istriana, una varietà eccezionalmente antica introdotta durante il periodo della Serenissima (Repubblica di Venezia). Inoltre, sono presenti varietà riconosciute a livello internazionale, come Chardonnay, Sauvignon Blanc, Riesling, Pinot Bianco e molte altre.


I vini del Friuli sono divisi in diverse principali zone di produzione: quelli della parte occidentale del Friuli, tra cui Grave DOC e Latisana DOC; quelli della zona Giuliana, come il Carso DOC; e i vini Isonzo DOC della zona di Gorizia. Tuttavia, i vini più affascinanti e stimati provengono dalle colline elevate che confinano con la Slovenia: i vini Colli Orientali del Friuli e Collio. Anche il Prosecco è prodotto in Friuli; tuttavia, questo articolo non approfondirà l'argomento.

Il terroir del Friuli è distintivo, così come le sue condizioni climatiche: un clima mite, notevoli variazioni di temperatura tra il giorno e la notte e la vicinanza sia alle Alpi che al Mare Adriatico. Questi fattori permettono alle uve di sviluppare sapori eccezionalmente complessi. Di conseguenza, i produttori possono enfatizzare le qualità intrinseche del vino. Grazie all'ampia selezione di varietà di uva consentite per la produzione di vini DOC e DOCG (elencate sulle bottiglie), i produttori hanno una notevole flessibilità e libertà. Pertanto, i vini Pinot Grigio o Chardonnay, che in altre regioni potrebbero ricevere un punteggio di 7.5-8, si distinguono in quest'area.



Come in molte altre zone d'Italia, è consigliabile non limitare le degustazioni esclusivamente ai vini DOC e DOCG. Alcuni dei vini più affascinanti nascono dalle combinazioni che i produttori creano dalla loro esperienza e comprensione, spesso deviando dalle regolamentazioni ufficiali del consorzio. La migliore esperienza di degustazione coinvolge l'assaggio sia dei vini "ufficiali" delle migliori cantine sia delle selezioni "alternative" che offrono.


Friuli Colli Orientali DOC

All'interno di questa vasta categoria, che copre 19 comuni a est di Udine, si trovano alcuni dei migliori vini del Friuli: vini ben equilibrati e complessi, noti anche come Super Whites (ispirati dai famosi Super Tuscans della Toscana). Nonostante l'area sia rinomata per i suoi vini bianchi, anche i suoi vini rossi e i vini da dessert sono degni di nota.


All'interno della vasta categoria generale, si possono identificare diverse sottozone: Cialla, Ribolla Gialla di Rosazzo, Pignolo di Rosazzo, Schioppettino di Prepotto e Refosco di Faedis. L'etichetta indica la varietà d'uva che costituisce l'ingrediente principale (85%). Ad esempio, se l'85% delle uve è Chardonnay, l'etichetta indicherà Friuli Colli Orientali Chardonnay. Il terreno in questa area è abbondante di marne e calcare, e le viti sono piantate su pendii, che sono diventati uno dei marchi di fabbrica della zona.


Uno dei vini rossi notevoli dell'area è il Pignolo di Rosazzo, riconosciuto per il suo colore profondo, tannini morbidi, potenziale di invecchiamento impressionante e ricchi aromi di bacche e ciliegie. Un mio personale preferito è lo Schioppettino di Prepotto, prodotto vicino alla città di Prepotto. Ottenuto da una varietà locale che incarna fedelmente le colline dove prospera, questo vino vanta aromi complessi e inebrianti di frutta scura, spezie dolci, chiodi di garofano e sottobosco. Un altro vino consigliato è il Refosco Nostrano, soprattutto nella sua versione Riserva. Questo vino rosso proviene dalla città di Faedis e dintorni.


Collio

Come detto in precedenza, questa è la seconda area più famosa del Friuli. I vini del Collio sono di altissima qualità, in particolare quelli ottenuti da uve Friulano, riconosciuti come Collio Friulano DOC. Questi vini vantano ricchi aromi di fiori, camomilla ed erbe mediterranee. Anche i vini ottenuti da uve Malvasia sono eccezionali. In Italia si trovano circa 17 varietà di uve Malvasia, con la varietà locale del Friuli nota come Malvasia Istriana. Anche il Collio bianco è molto apprezzato; comprende una miscela di diverse varietà di uve bianche consentite dai regolamenti del consorzio. I vini del Collio della città di Cormons sono giustamente apprezzati.


Lison DOCG

Un altro vino rinomato del Friuli è il Lison, prodotto anche in alcune parti del vicino Veneto. Il Lison è ottenuto da uve Friulano, chiamate Tai nella regione del Veneto. Almeno l'85% delle uve utilizzate deve essere Friulano, con varietà aggiuntive provenienti da aree di coltivazione autorizzate. A differenza di altri famosi vini del Friuli, il Lison proviene da un'area pianeggiante delimitata da due fiumi: il Tagliamento e la Livenza. Quest'area è ricca di calcare, argilla e vari minerali. Le uve acquisiscono deliziosi aromi grazie alle significative variazioni di temperatura tra il giorno e la notte, unite ai venti asciutti che attraversano i vigneti. La sua sottile fruttuosità e i sapori profondi, insieme agli aromi di mela, erba, camomilla e glicine, migliorano la popolarità diffusa di questo vino.


Picolit

Anche se non sei un fan dei vini dolci da dessert, una visita al Friuli non sarebbe completa senza provare il famoso Picolit. Questo vino è considerato raro perché la varietà d'uva locale produce una resa estremamente limitata. Ogni vite produce solo pochi grappoli, ma sono eccezionalmente ricchi di sapore, creando un'esperienza indimenticabile.


Cosa Dovrei Assaggiare?

A causa della complessità e delle numerose sottocategorie della varietà e considerando che alcuni dei vini più consigliati non rientrano in alcuna categoria ufficiale, ho scelto di creare un elenco separato di vini consigliati da tutte le categorie, distinto dalla descrizione dei vini tipici del Friuli. Naturalmente, è consigliabile non solo assaggiare ma anche visitare e organizzare un tour delle cantine consigliate, per poter sperimentare in prima persona la bellezza e la qualità.


La cantina Schiopetto, una rinomata cantina storica, ha dato un contributo significativo allo stile dei vini bianchi del Friuli. I viticoltori si descrivono come combinazione di eleganza francese, tecnologia tedesca e uve locali friulane. Trovo questa descrizione accurata. I vini Friulano classificati sotto il nome Mario Schiopetto vincono premi ogni anno e sono altamente raccomandati.

La cantina Russiz Superiore, situata nell'area del Collio, offre una selezione di eccellenti vini Collio Bianco a prezzi ragionevoli.


La cantina Borgo del Tiglio, nell'area del Collio, è rinomata per il suo vino Collio Studio di Bianco, una miscela affascinante di Riesling, Sauvignon e Friulano locali, che mette in evidenza le loro caratteristiche uniche. Pesche fresche, mandorle e aromi di sottobosco abbracciano il palato, consolidando questo vino come uno dei punti di forza della cantina.

Anche la cantina Toros produce eccellenti vini nell'area del Collio, in particolare il loro Collio a base di Pinot Grigio, che si distingue per i suoi ricchi aromi di fiori bianchi, pere e mandorle.


Venica & Venica occupa un posto speciale tra le mie cantine preferite. I loro vini bianchi del Collio offrono sempre sorprese ed emozioni. Gli appassionati di Friulano, come me, devono provare il Friulano delle Cime. Questo vino cattura meravigliosamente l'essenza della cantina. Proviene dal punto più alto del vigneto, dove le viti prosperano a 270 metri sul livello del mare nella sezione nordorientale.


La cantina Jermann, una delle più rinomate del Friuli, presenta una collezione fantastica, rendendo impossibile raccomandare un solo vino, quindi non cercherò nemmeno di limitarmi a uno. Iniziamo con il loro assolutamente magnifico Vintage Tunina, un vino variegato, dorato, secco e corposo che emana deliziosi aromi floreali e di miele. Si abbina perfettamente a un sontuoso piatto di pesce. È una miscela di quattro varietà: Sauvignon, Chardonnay, Ribolla e Malvasia. Un altro vino intrigante è Capo Martiano, che prende il nome da una collina nel cuore di Gorizia. Anche questo è una miscela di varietà locali che vengono tradizionalmente invecchiate per dieci mesi. Vale anche la pena assaggiare il loro meraviglioso Chardonnay, "W. Dreams", che si colloca tra i migliori del Friuli. Sebbene questi tre vini siano i più distintivi della collezione, anche i loro vini "standard" introduttivi sono eccellenti.

La regione del Friuli Colli Orientali vanta diversi vini eccezionali. La cantina Torre Rosazza è stata fondata all'interno di una piccola fortezza medievale ed è diventata famosa per i suoi vini complessi provenienti dalle colline orientali (Colli Orientali), situate in prossimità della affascinante città di Cividale del Friuli. Gli appassionati di Ribolla Gialla apprezzeranno questo vino per il suo carattere vivace e l'abbondanza di aromi di frutta fresca, tra cui meloni e agrumi.

La cantina Butussi presenta un Sauvignon eccezionalmente fine (una varietà che solitamente non prediligo), mentre la cantina Livio Felluga, rinomata come una delle migliori della zona, propone vini profondi e sofisticati. Il Friuli Colli Orientali Olivio è eccellente e potente, offrendo anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. I grappoli d'uva sono raccolti a mano, e la loro fermentazione malolattica iniziale avviene in piccole barriques. Il risultato è meraviglioso! Il loro Rosazzo è ancora più notevole; soprannominato vino aristocratico, combina varietà locali (Friulano, Riesling, Malvasia, ecc.), vantando aromi selvaggi e opulenti di fiori bianchi e frutta fresca, rendendolo un accompagnamento ideale per i frutti di mare.


La rinomata cantina Lis Neris si trova nell'area del Friuli Isonzo. Situata nel cuore della valle del fiume Isonzo, gode di abbondante luce solare e di un microclima mediterraneo. Dal 1879, la famiglia produce vini di alta qualità. Tra le loro offerte, spicca il Pinot Grigio ampio e corposo.


Chi ama la Ribolla Gialla apprezzerebbe senza dubbio i vini di Feudi di Romans. Stimata tra gli amanti del vino, questa storica cantina opera da oltre un secolo. La qualità dei vini qui è molto apprezzata, spaziando dalla Ribolla allo Chardonnay e al Pinot Grigio.


Per chi è intrigato dai vini naturali, dai vini arancioni e da altre varietà non convenzionali, esplorare i vini distintivi della cantina Radikon è un must. Sebbene possano non soddisfare tutti i gusti, la loro complessità tecnica è affascinante. Anche la cantina Gravner, rinomata per la sua adesione ai principi biodinamici, è altamente raccomandata.

In sintesi, per comprendere appieno il legame tra i vini friulani e la gastronomia del Friuli, il metodo migliore è abbinarli a un autentico pasto friulano.



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


-

Vini

-

Abbinamenti

-

Uva

-

Regioni

-

Olio d'oliva

-

Unisciti a noi

bottom of page